Codice etico per i compagni di vita di una Coda Allegra.

Articolo uno:

l’allevamento delle Code Allegre affida i propri cuccioli ESCLUSIVAMENTE come cani DA COMPAGNIA.

Il nostro faticoso e costante lavoro è mirato a formare lagotti EQUILIBRATI che con la loro indole gioiosa e socievole faranno la felicità delle famiglie che li adottano, adattandosi perfettamente ad ogni stile di vita. Siamo quindi molto distanti dalla classica impostazione dell’allevamento di cani da lavoro qual’ è considerato il lagotto romagnolo. Per questo non facciamo nostri i stereotipi classici degli allevatori di questa meravigliosa razza che sono basati su misure, ampiezza del ricciolo, bravura nella ricerca del tartufo ed amenità simili degne solo delle esposizioni cinofile e prove “di lavoro”. I nostri cani sono MERAVIGLIOSI, di purissima razza come attestato dal pedigree ed i riproduttori testati per le principali patologie genetiche, e PERFETTAMENTE SOCIALIZZATI, come non ce ne sono in altri allevamenti! Se avranno due centimetri in più d’altezza o un chilo in più di peso non ci staremo certo a strappare i capelli e non accetteremo obiezioni su questi dettagli ininfluenti per quello che è lo scopo del nostro lavoro!

Articolo due:

Per evitare perdite di tempo e spiacevoli rifiuti da parte nostra chiediamo alle seguenti categorie d’esimersi da richiederci cuccioli:

  1. Tartufai professionisti, ovvero chi compie abitualmente e con scopi di lucro questa attività. Motivazione: non condividiamo i metodi con cui questa categoria NON si prende cura dei propri cani (argomento eviscerato a fondo su diverse pagine del nostro sito).
  2. Allevatori, amatoriali o professionisti che vogliano utilizzare nostri cani nei loro allevamenti come riproduttori. Motivazione: non condividiamo i metodi d’allevamento del 99% dei nostri “colleghi”.
  3. Aspiranti “espositori” (che poi quasi sempre appartengono alla categoria degli allevatori) che vogliano far concorrere abitualmente un nostro cane a concorsi ed esposizioni cinofile. Motivazione: è un’attività in cui si divertono tutti tranne che i cani!

Articolo tre:

Per i nostri cuccioli, cresciuti come figli e curati sin dal primo giorno di vita come esseri preziosissimi, vogliamo solo questo: famiglie che abbiano voglia di allargarsi accogliendo una Coda Allegra che ricambierà il loro amore restituendolo moltiplicato per cento! Noi ci adoperiamo per abbinare ogni singolo cucciolo con le sue peculiarità a quelle delle famiglie che si sono prenotate per avere una Coda Allegra. La mia esperienza trentennale di educatore cinofilo comportamentalista mi consente di formare perfettamente il carattere ed il teperamento dei nostri cuccioli ed affidare ad ogni famiglia il cucciolo giusto per loro!

Articolo quattro:

Sterilizzare il vostro lagotto è un atto di responsabilità per la sua salute futura e per combattere il randagismo, piaga della nostra società. Argomento che ci sta particolarmente a cuore e che affrontiamo da subito con tutti quelli che ci contattano. Noi ne siamo fautori convinti, come ampiamente spiegato nella pagina del nostro sito “L’importanza della sterilizzazione nel lagotto”                       (www.dellecodeallegre.it/salute/importanza-dellasterilizzazione-nel-lagotto/).

E’ fondamentale per noi che i nostri clienti recepiscano e condividano questa nostra convinzione.

Articolo cinque:

Per evitare altri spiacevoli rifiuti, vi preciso che: “Questo allevamento non effettua spedizioni o consegne a domicilio dei suoi cuccioli”. Vi spieghiamo anche perché: per le consegne effettuate da noi, semplicemente ci è impossibile perché non possiamo allontanarci dall’allevamento essendo solo io e mia moglie ad occuparci di tutto.  Per quanto riguarda la spedizione sarebbe un’esperienza altamente traumatica per il cucciolo che rischierebbe di vanificare il lavoro di socializzazione fatto fin dal suo primo giorno di vita. Io penso che allevatori che fanno cose del genere non sono degni di questo nome e purtroppo vi dico che la stragrande maggioranza lo fa regolarmente…

Conclusioni:

Immaginiamo che molti di voi leggendo questo Codice Etico penserete: “Ma chi pensate di essere? Ci sono cento altri allevamenti che vendono lagotti”! Bene!!! Abbiamo già raggiunto il nostro scopo: selezionare la clientela prima che ci contatti con idee completamente diverse dalle nostre! Noi non pretendiamo di piacere a tutti, anzi! Noi vogliamo piacere solo a chi la pensa come noi, gli altri, quelli che pensano che un cane sia una macchina per dissotterrare tartufi o un giocattolo per i bambini, li lasciamo volentieri ai nostri concorrenti che, una volta effettuata la vendita, se ne fregano del destino dei propri cuccioli! Noi non riusciremmo a dormire senza essere più che certi che il nostro “bimbo riccio” vada a fare una vita serena, felice e piena d’amore!

Questo è il motivo principale per il quale abbiamo voluto pubblicare questo Codice Etico!